Nuotare in Antartide, il polar plunge

L’Antartide attira viaggiatori da tutto il mondo, ognuno alla ricerca dell’esperienza della vita da ricordare per sempre.

Cosa c’è di meglio di aggiungerci una bella nuotata nelle acque più fredde del mondo?

Quindi non credere che il costume da bagno che ti consiglio di mettere in valigia per l’Antartide sia uno scherzo. Ormai quasi tutte le crociere danno questa opportunità ai propri clienti più avventurosi e in cerca di una scarica di adrenalina.

Con questo articolo spero di prepararti a una delle esperienze più pazze che tu possa fare nella tua vita!

Vuoi più informazioni? Unisciti alla community di Viaggio in Antartide!

Come funziona il polar plunge

Tra le attività da fare in Antartide, sicuramente c’è il polar plunge, ovvero il tutto polare.

Il luogo può cambiare e normalmente è uno di questi tre:

  • dalla piattaforma della nave;
  • dal lato di un gommone;
  • dalla spiaggia.

Lo scopo rimane lo stesso: buttarsi in acqua e provare a rimanerci oltre i tre secondi.

Lo staff della crociera ti fornirà asciugamani e, nel caso ti lanciassi dalla nave, provvederà anche a legarti per essere sicuro di riuscire a tornare in fretta all’asciutto.

Sia che tu voglia vantartene con gli amici, sia che tu semplicemente voglia esporre il certificato che ti daranno, in ogni caso si tratta di un’avventura assolutamente da fare!

Compila il modulo per un preventivo gratuito!

  • I prezzi più bassi sul mercato direttamente dalle compagnie, senza rincari delle agenzie
  • La guida gratuita in pdf (in costruzione)
  • Una chiacchierata con me pre-partenza, per prepararti al meglio a questa avventura
  • Un regalo personalizzato al tuo ritorno dall’Antartide

Deception Island

Il posto dove la maggior parte delle navi si ferma per fare il polar plunge è Deception Island, nelle Shetland Meridionali.

Il motivo è presto detto: si tratta di una grande caldera all’interno di un vulcano attivo, uno dei porti più sicuri dell’Antartide, ma anche quello con le acque più calde.

L’isola era un tempo una base per le baleniere, mentre ora tutti i resti di questo passato sono lasciati in rovina sulla costa: barche consumate dalle intemperie, vecchi edifici fatiscenti e ossa di balena in lenta decomposizione.

A Deception Island si trova anche la più grande colonia di pinguini sottogola (chinstrip) del mondo, tutti pronti a tifare per te!

Una volta arrivato in gommone sulla costa, esplorerai un po’ l’isola e fino a quando i coraggiosi nuotatori inizieranno a radunarsi sulla spiaggia.

È il momento di togliere velocemente tutti gli strati termici che hai addosso, correre in acqua, uscire, asciugarsi e rimettersi i vestiti ancora più velocemente!

Vai alla guida completa di Viaggio in Antartide

Tutto ciò che devi sapere, anche in formato pdf da portare sempre con te

Quanto è fredda l’acqua?

Anche se ti trovassi a fare il tuo viaggio in Antartide al culmine dell’estate, non lasciarti ingannare, l’acqua sarà fredda.

La temperatura in Antartide è normalmente intorno ai -2°C e non congela solo grazie all’alta concentrazione di sale.

A Deception Island l’attività vulcanica scalda l’acqua che arriva anche a una egregia temperatura di 2°C in superficie!

Quindi non aspettarti di fare una bella nuotata al largo, il freddo ti costringerà a tornare all’asciutto il prima possibile.

Cosa devi aspettarti?

Niente può prepararti a quello che stai per affrontare, il che lo rende ancora più speciale.

Per questo un video è meglio di mille parole:

Tra i passeggeri si parlerà spesso di come affrontare il tuffo nelle acque polari e l’equipaggio ti darà consigli.

Il polar plunge sarà uno shock per il tuo corpo, con una sensazione di spilli su tutta la pelle e polmoni che non riescono a respirare.

Sarebbe meglio una giornata di sole per asciugarti più facilmente, ma in ogni caso subito dopo il tutto tornerai a tutta velocità sulla nave per una meritata doccia calda!

Leave a Reply

Your email address will not be published.